Iscriviti alla Newsletter di Dario Silvestri

Preparazione mentale | Nutri la tua mente

;

Hai mai pensato di sviluppare la tua Preparazione mentale?

L’idea di essere preparati è un concetto che si prende spesso sottogamba e di questo te ne accorgi subito quando scopri come la persona “media” affronta e attraversa la vita. Non prendere queste mie parole come un giudizio. Ciò che voglio dire è che la maggior parte delle persone, le cosiddette persone comuni, trascorrono la propria esistenza reiterando e ripetendo all’infinito gli stessi gesti, le stesse dinamiche, gli stessi schemi. 

Non si annoiano?, verrebbe da chiedersi.

No. Molto semplicemente, non se ne accorgono. Per questi individui la preparazione mentale non rientra tra le proprie prerogative. Si abituano invece a lasciare che la vita scorra come se fosse un fiume inarrestabile di eventi che li travolge e a cui loro devono semplicemente trovare il modo di rispondere nella maniera più corretta e giusta possibile. Sono, in tutto e per tutto, passivi di fronte agli accadimenti e alle situazioni.

Quando tuttavia ti dico di non credere che quello che sto esprimendo sia un giudizio di valore su queste persone, è perché non lo è: la mia è soltanto un’osservazione di quali effettivamente siano i meccanismi che le muovono ed è frutto di anni e anni di esperienza sul campo come Mental Coach professionista. Ciò significa che per svolgere bene il mio lavoro la capacità più sviluppata deve essere quella che mi porta a comprendere la natura umana, le leve che spingono le persone a prendere o a non prendere una determinata scelta, decisione, strada.

Nel mio lavoro, il concetto della preparazione mentale è basilare. Io devo riuscire non solo a spiegarlo, ma a trasmetterlo, perché è uno degli strumenti chiave per affrontare la vita in maniera efficace. Ora ti svelerò di più.

best-seller

Cosa significa Preparazione mentale?

Contrariamente a quanto potresti aver inteso fino ad ora, essere preparati mentalmente non è un punto di arrivo. Ho parlato di strumenti, giusto? Ecco, si tratta proprio di questo: la preparazione mentale è uno strumento che devi assolutamente fare tuo se desideri porti di fronte alla vita in una maniera diversa, non passiva ma attiva, e diventarne reale protagonista.

Il punto di arrivo allora qual è? Non esiste per come lo intendiamo, come momento di stasi ed equilibrio. Il punto di arrivo vero è l’acquisizione di un metodo, di un modo di fare che in ultimo ti permette di fare esperienza di ogni circostanza e di sfruttare tale esperienza per imparare qualcosa in più, lasciare che diventi parte di te e andare oltre, verso il nuovo.

Pensa a tutte le volte che nella vita sei caduto, hai sbagliato, hai avuto paura o sei rimasto schiavo di limiti e condizionamenti imposti da altri. In tutte quelle occasioni, tu hai sempre una scelta. Sei tu infatti a decidere in che modo e in quale misura farti influenzare da questi eventi negativi, come reagire e definire ciò che avverrà dopo.

La preparazione mentale inizia da qui, da questi istanti in cui ti senti gettato nel baratro più profondo. Prepararsi significa trattare tali interferenze come insegnamenti preziosi, usarli per imparare e farne tesoro.

Non hai idea di quanto possa cambiare la tua vita grazie a questo semplice cambio di atteggiamento. Se riesci nell’intento di trasformare anche solo una piccola parte delle tue esperienze negative in qualcosa di costruttivo e arricchente, non immagini neppure quanti traguardi potresti conseguire col tempo.

Preparazione mentale: il ciclo del cambiamento

Prima ti spiegavo che le persone ordinarie reiterano e ripetono all’infinito gli stessi gesti, le stesse dinamiche, gli stessi schemi. Ho voluto spiegarla in maniera semplice. In realtà, anche il comportamento e il modus operandi delle persone stra-ordinarie (ovvero al di fuori dell’ordinarietà) seguono dei cicli prestabiliti, ma c’è una differenza: il ciclo che le persone di questo tipo reinterpretano di continuo le porta a cambiare, a crescere, a sperimentare una vera e propria evoluzione come persone.

Se il tuo comportamento ti porta, volente o nolente, a riproporre sempre gli stessi sbagli e gli stessi errori, a cadere sempre nello stesso modo, a frequentare sempre le persone sbagliate o a fare sempre scelte che non ti portano mai a nulla di buono, significa che non stai imparando dalle tue esperienze, non ti stai preparando.

È anche questa una decisione: chi opta per l’ordinarietà, opera una scelta. Magari neanche se ne accorge, ma è così. Quale tipo di scelta?

Nel concreto: non dà sufficiente spazio e importanza alla comprensione, perché curare la propria preparazione mentale vuole dire prima di tutto riflettere, pensare, cercare di capire il perché di quanto è accaduto, il perché di quanto non è accaduto e il perché di ciò che ancora non è successo.

Preparare la propria mente significa smetterla di procrastinare, smetterla di dare la colpa agli altri di tutto ciò che accade, smetterla di procedere nella vita come se tutto fosse un caso e al di fuori del proprio controllo.

È solo attraverso la preparazione mentale che puoi riprendere in mano la tua vita e iniziare a determinarne la direzione, entrando a far parte di un ciclo di cambiamento e miglioramento continui.

Sei pronto a tanto?

Se ti interessa questo argomento leggi anche questo Articolo, cliccando QUI.

Prepara la tua mente, non farti travolgere

Spero tu abbia compreso, o per lo meno ti sia più chiaro, il fatto che sviluppare una preparazione mentale equivale a raggiungere una condizione mentale e un mindset ben precisi, imperniati sull’autocritica e il miglioramento personale. Chi si prepara e investe davvero in questa preparazione non ha paura di riconoscere i propri fallimenti: li mostra anzi con fierezza, consapevole che da ciascuno di essi è riuscito a trarre l’insegnamento che lo ha portato a raggiungere il passo successivo della propria crescita.

Non è un percorso lineare, privo di ricadute. È una strada che procede a zigzag, tra alti e bassi, e che è piena di ripensamenti e indecisioni, che ti invita a mettere costantemente in dubbio ogni tua certezza. Alla lunga, però, posso assicurarti che ha tutte le carte in regola per ripagarti con altrettante e ben più grandi soddisfazioni.

Non lasciare che la vita ti travolga nel suo turbinio di eventi. Cura la tua preparazione mentale, impara a gestire questa tua crescita, e impegnati in questo intento ogni singolo giorno. Impara a dare alla tua esistenza la forma che vuoi che abbia, a inseguire i tuoi obiettivi, a delineare il tuo scopo. Soprattutto, ricomincia a credere in quei sogni che ritenevi bellissimi ma impossibili, perché attraverso questo tipo di preparazione e la crescita ti assicuro che tanto impossibili non sono. Puoi realizzare tutto ciò che vuoi, se solo scegli di farlo.

Non è forse ciò che hai sempre voluto?

Allora apri gli occhi, tira fuori la tua tenacia e inizia a darci dentro.

Inizia a prepararti al futuro che ti aspetta.

Dario Silvestri

Practice, Dedication, Results