Iscriviti alla Newsletter di Dario Silvestri

Affrontare una sfida | Cogli il momento giusto

;

Sai qual è il momento giusto per affrontare una sfida?

Te lo dico io: ogni singolo istante.

“Ma Dario, è come dire che ogni momento è buono e che quello giusto non esiste!”, ribatterai tu.

Be’, ci hai azzeccato in pieno. È proprio così.

Vedi, la questione è molto semplice e consiste nel fatto che per affrontare una sfida e lottare per il tuo futuro non c’è mai un momento giusto, né un momento sbagliato. La vita accade. E quando accade, a volte ti tratta bene e ti regala addirittura un colpo di fortuna, ma altre volte… Mentre altre volte ti prende in pieno come un macigno rotolato giù da una montagna.

Hai presente, no? Scommetto tutto quello che vuoi che anche tu hai vissuto almeno uno di quei momenti, di quelli in cui a pensarci non sai nemmeno bene come ti chiami e perché sei a questo mondo. Di quei momenti in cui il disorientamento la fa da padrone e sensi di colpa e mortificazione erodono ogni attimo di più un pezzettino di te.

Purtroppo, sono momenti terribili di cui tutti, prima o poi, facciamo esperienza.

E ti verrebbe da dire che per affrontare una sfida come si deve non è da lì che occorre partire, che sia meglio attendere che torni a splendere il sole, e con il sole tornino anche buon umore e ottimismo. Perché lo so io e lo sai tu: per affrontare una sfida ci vuole energia, e che energia potresti mai tirar fuori in momenti così?

Eppure è proprio da lì che dovresti partire. La sfida parte dal superamento di quella nebbia spessa che sta oscurando e annientando la tua visione del domani. Non hai tempo di aspettare che si diradi da sola.

best-seller

Attendere non è un’opzione

Come ti dicevo, chi ha tempo di aspettare che il momento buio passi e torni il sereno per affrontare una sfida, sotto sotto sta cercando di perdere tempo. Le ragioni possono essere infinite: paura, insicurezza, indecisione… Alla fine dei conti, se per darti da fare e iniziare il tuo percorso puoi attendere, ti stai concedendo un lusso che è soltanto di chi non ha fretta di bruciare tappe, coronare sogni e raggiungere obiettivi. Chi attende è chi in realtà si è già fermato e non è poi convinto di voler proseguire.

Sono troppo duro? Può anche darsi, ma questa mia durezza è voluta, perché questo è un concetto basilare da farsi entrare bene in testa: il tempo è l’unica cosa che nella vita non puoi e non potrai mai comprare. Né nessuno potrà mai regalarti o donarti tempo extra, o restituirti quello che, per una qualsiasi ragione, hai lasciato che ti scorresse tra le dita. Puoi usare solo ed esclusivamente quello che hai a disposizione, è una risorsa finita che prima o poi si esaurirà.

E questa è una verità che non ho modo di addolcire.

Alla luce di questo, comprendi bene che se nel profondo senti di essere convinto di voler a tutti costi affrontare la tua sfida per raggiungere i tuoi obiettivi e i tuoi sogni, allora non c’è attesa che tenga: devi agire. Non puoi rimanertene con le mani in mano sperando che il momento giusto arrivi: potrebbe non arrivare mai. A quel punto che faresti? Saresti contento di aver trascorso il tuo tempo ad attendere senza far nulla per diventare protagonista della tua vita?

Smettila di aspettare in modo passivo che accada qualcosa, inizia invece a comprendere come muoverti per far sì che le cose cambino. Comincia a darti forza per affrontare la tua prossima sfida una volta per tutte.

Per affrontare una sfida ci vuole il mindset giusto

C’è ancora un piccolo particolare che non bisogna dimenticare: la vita di ciascuno di noi non si caratterizza mai per una sfida soltanto. Se così fosse, hai idea di che noia sarebbe? Una vita in cui tutto va per il verso giusto non riesco nemmeno a immaginarmela, e neppure la vorrei!

Concepire questa idea di moltitudine è importante perché ti fa comprendere che alla fine dei conti non si tratta di affrontare UNA sfida, né di affrontarne due o tre… si tratta di affrontarne molteplici. In questo senso, occorre mettere il focus su un altro concetto basilare, ovvero la tua mentalità o anche, come dicono in terre anglosassoni, il tuo mindset

Per affrontare una sfida o, meglio, le sfide della vita il mindset giusto è fondamentale perché ti dà gli strumenti per poterti confrontare con le difficoltà usando metodo e sistematicità, riunendo le tue risorse interiori per adoperarle rispetto a uno specifico obiettivo.

In cosa consiste il mindset giusto? Innumerevoli ingredienti, ma quello che la fa da padrone è la tua concezione del concetto di sfida stesso. Mi spiego meglio.

Ogni volta che nella vita affronti un evento inaspettato o mai sperimentato, hai l’opportunità di tirare fuori qualcosa di nuovo, di crescere e imparare nuove abilità, di affinare la tua esperienza, così come di dare anche prova a te stesso di essere in grado di superare l’ostacolo. In questi termini, affrontare una sfida può sempre darti tanto.

Alla base della tua visione del mondo deve dunque esserci la capacità di cogliere l’incredibile opportunità che ogni sfida può rivelarsi per la tua crescita e il tuo percorso come essere umano, ancor prima di ciò che ti può dare in termini di soddisfazioni e traguardi nel medio-breve termine. Vedila come un rito di passaggio.

Crea la tua sfida, crea il tuo momento

A questo punto, sai che cosa ti inciterei a fare? Non soltanto di cercare di capire come affrontare una sfida, ma addirittura di corrervi incontro, consapevole del fatto che non potrai che uscirne più forte e preparato per affrontare la vita in maniera ancora più incisiva. Ciò che voglio che tu abbia è il coraggio di tuffarti nel caos, o magari di crearlo tu stesso, e di lasciarti pervadere.

Credimi, in questo modo non farai altro che scoprire quanta energia e carica, coraggio e ambizione hai già dentro, e riuscirai a trovare soluzioni nuove a cui non avevi mai pensato prima per vivere finalmente la tua vita al 110%.

Devi scoprire quali sono le tue risorse interiori, anche quelle che non hai mai usato prima, e imparare a farle affiorare alla luce, imparare ad attingervi per trovare il tuo modo di affrontare le sfide e le piccole e grandi difficoltà che caratterizzano le tue giornate.

Una volta abbandonate sicurezze, limiti, remore e paure, potrai ottenere tanto.

Alcuni lo chiamano andare controcorrente, o anche controvento. Io lo chiamo vivere.

Non deludermi ma, soprattutto, non deludere te stesso.

Dario Silvestri

Practice, Dedication, Results