Iscriviti alla Newsletter di Dario Silvestri

Come bloccare la negatività?

;

Come bloccare la negatività? È questo ciò di cui voglio parlarti oggi.

Ti ricordi la brutta sensazione del sentirsi bloccati? Di sentirsi fermi e ancorati a situazioni non piacevoli tanto nel lavoro quanto nella vita quotidiana? 

Sappiamo entrambi che la negatività è uno dei fattori che più possono incidere sul nostro percorso di crescita ed è per questo che dobbiamo comprendere bene come arrestarla subito, sin dal principio, di modo da tornare quanto prima a macinare successi senza interruzione

Io ho imparato a individuare e ho compreso come bloccare la negatività nell’ambiente che mi circonda: quando sento odore di ostacolo al mio percorso o avverto che qualcuno potrebbe incidere negativamente sui miei obiettivi, il mio radar comincia a suonare.

E se il radar si fa sentire… è sempre il caso di drizzare le orecchie e agire per rimanere saldi sui propri binari. 

Ciò che voglio fare oggi con te è insegnarti a riconoscere le situazioni e le persone che non ti aiutano ad evolvere, e farti comprendere come bloccare la negatività, dandoti gli strumenti di cui hai bisogno per non farti influenzare né farti abbattere. Questo perché uno dei punti chiave per arrivare lontano è proprio imparare a gestire le situazioni di vita nella maniera più corretta, mantenendo le distanze da ciò che può danneggiarci. 

Vedremo insieme non solo come bloccare la negatività, ma anche come utilizzare tutto a nostro vantaggio. Proprio così. Perché anche le situazioni meno confortevoli e chiare che si presentano o si presenteranno nella nostra vita sono fatte in tutto e per tutto di energia. Che tipo di energia? Se si tratta di energia negativa, dobbiamo capire come comportarci per trasformarla in energia positiva. In che modo? Ora ne parleremo approfonditamente andando a vedere come sfruttare tutto a nostro beneficio. 

Occhi aperti: si parte. 

best-seller

Impara a riconoscere i condizionamenti

È importante comprendere che spesso le situazioni negative arrivano dall’ambiente esterno ma… no, non sempre. Se ti fermi e cominci a riflettere sulle esperienze passate della tua vita, ti renderai conto che spesso ti è capitato di sabotarti. Proprio così: sei stato tu a sabotare il tuo percorso. Capita più spesso di quanto credi.

Sabotare sé stessi è facilissimo se lasciamo che il nostro cervello ripeta sempre le stesse frasi: “non ce la farai mai”, “non sei in grado di raggiungere questo obiettivo”, “non fa per te”… Quante altre te ne vengono in mente? 

Sono un elenco incredibile di mantra che ti ripeti allo sfinimento ma che non ti aiuterà ad arrivare da nessuna parte. Devi fare di tutto per contrastarlo, perché è da lì che cominci a capire come bloccare la negatività nella tua vita. 

Hai compreso quante volte il tuo cervello ti mette di fronte a queste condizioni? Sono degli stati mentali che non fanno altro che fermare la tua crescita in qualunque aspetto del tuo quotidiano. Il trucco è soltanto uno: imparare a riconoscere i condizionamenti, così da trasformare quell’energia da negativa a positiva e da bloccare la negatività sul nascere. Solo questo. 

Nel momento in cui riconoscerai il pensiero che ti vuole sabotare saprai esattamente come bloccare la negatività: ti fermerai, farai un sorriso e ti ricorderai che è solo un pensiero. E quel pensiero ti separa dal tuo traguardo. 

Ferma i tuoi “non ce la posso fare” e trasformali in un vivace “ovvio che posso farcela”. Trasforma tutto in energia pura e riprendi il cammino. All’inizio potrà sembrarti difficile, devi solo prenderci la mano e trasformarla in un’abitudine di vita.

Come bloccare la negatività: anche l’esterno ti è utile

Sai cosa accade quando la negatività non arriva da dentro di te ma dall’esterno, ovvero quando la incontri direttamente nel quotidiano? Accade quando ci sono persone che ti scoraggiano e demotivano, o magari quando le circostanze ti fanno credere di non avere vie d’uscita. Ti è già capitato?

Mi sembra di poter leggere nella tua mente e vedere nitidamente tutte le situazioni e persone che non hanno fatto altro che influenzarti in maniera poco edificante: Il capo che ti scoraggia, l’amico che non ti supporta, la sfiga che ti fa perdere il lavoro dei tuoi sogni…

Sai come si reagisce a tutto questo? Dicendo Grazie. 

“Dario, sei impazzito? Dovrei ringraziare chi non crede in me e mi scoraggia?” 

Sì, amico mio, ti sto dicendo che è esattamente ciò che farai d’ora in poi. Sarà questo il primo gradino ti farà capire come bloccare la negatività. Il secondo sarà accettare la sfida.  

A partire da oggi le persone e le situazioni negative saranno la tua benzina: ogni volta che ti troverai di fronte a una persona o situazione negativa, ringraziala, accetta la sfida e dimostra che si sbaglia. 

Sai cosa può voler dire dare la prima smentita e dimostrare che invece puoi riuscire a raggiungere qualsiasi obiettivo tu abbia in testa? Sarà un detonatore con conseguenze inimmaginabili per la tua vita. Aumenterà la tua autostima, ridimensionerà gli ostacoli così come le avversità, farà svanire dalla tua vita le persone poco utili al tuo percorso. Imparerai come bloccare la negatività senza troppo sforzo e facendone anzi un punto a tuo favore. 

L’energia che ti rende inarrestabile

Nel corso della mia vita ho subito molti scossoni e tanti stop. Il cammino verso il raggiungimento degli obiettivi non è stato sempre in discesa. Ho dovuto imparare a mie spese come combattere la negatività e capire come ottenere il massimo anche da situazioni di questo tipo. Imparare a trasformare le situazioni ha fatto la differenza. 

Questi consigli che ti ho dato per la gestione delle situazioni negative possono essere un booster incredibile per la tua quotidianità e sono certo che ne farai buon uso. Imparare a riconoscere le negatività, quelle che si muovono dentro di te e quelle che ti si presentano di fronte dall’esterno è una skill da non sottovalutare. Tutto ciò che ti ho raccontato è il risultato di attento studio dei processi umani, come anche di innumerevoli esperienze personali, lavorative e professionali.

L’energia negativa che imparerai a trasformare in energia positiva sarà una grande carica che ti renderà inarrestabile. Sono certo che il tempo mi darà ragione e avrai modo anche tu di comprendere fino in fondo le mie parole. Sentirai cosa si può provare quando si comincia a gestire il proprio destino, assumendosi l’onere e l’onore della riuscita. Ti sentirai sicuro e sereno, in grado di affrontare le questioni della vita con maggiore lucidità e calma.

Trasformare le situazioni e sapere come combattere la negatività è come costruire uno scudo protettivo: permetterà di sostenere i colpi della vita e di rimanere in piedi, fermi e decisi in direzione dei propri obiettivi. Io ce l’ho fatta e ti mostrando la strada. Vieni anche tu tra i vincenti? Sono qui che ti aspetto.

Ricordatelo: io credo in te.

Dario Silvestri

Practice, Dedication, Results