Iscriviti alla Newsletter di Dario Silvestri

Come si innesca il nostro potenziale?

;

“Dario, come si innesca il nostro potenziale? Cosa posso fare per sviluppare al massimo le mie capacità?”

Questa domanda mi è stata fatta al termine di un mio intervento a un importante incontro a cui erano venute centinaia di persone ad ascoltarmi. Il ragazzo che me l’ha posta era tutto emozionato e carico dopo aver ascoltato con attenzione le mie parole. Si è avvicinato al termine dell’intervento per sapere, in sostanza, come poter dare il meglio di sé e dare spazio alle sue energie, così da arrivare a conseguire i suoi obiettivi personali. 

Mi sono preso qualche minuto per dargli una risposta precisa e chiarificatrice, così da mandarlo a casa con la giusta spinta per uscire dall’immobilismo. Poi però ho pensato: questa risposta non potrebbe essere utile a tanti? Ho deciso di fare chiarezza e di parlarne quindi anche con te che sei qui a leggermi. 

Come si innesca il nostro potenziale? Voglio trattare l’argomento nel dettaglio per dare anche a te la possibilità di schiarirti le idee, sgombrare il campo da equivoci di qualsiasi tipo e darti modo di volare verso ciò che per te è importante. 

Uno degli elementi fondamentali degli sportivi e degli imprenditori di successo con cui mi misuro quotidianamente come Mental Coach professionista o che ho avuto la fortuna di affiancare nel tempo è il loro particolare mindset: la mentalità giusta, calibrata con le giuste motivazioni, apre tutte le porte necessarie per arrivare all’obiettivo

È da lì che bisogna partire per fare spazio dentro di sé e creare il giusto equilibrio per fare fluire le energie adatte allo scopo.

Sei curioso anche tu di capire come si innesca il nostro potenziale? Te lo spiego in ogni minimo dettaglio. 

best-seller

Poniti le domande giuste

Sei disposto a darti da fare per raggiungere il tuo traguardo? Hai la dose di motivazione che serve? Ha scoperto ciò che ti appassiona per poter spingere e dare il massimo in ogni occasione? 

Non affrettarti a rispondere, per comprendere come si innesca il nostro potenziale hai bisogno di tempo e riflessioni profonde che necessitano di attenzione. La priorità sarà quella di fare spazio, di domandarti più e più volte se stai effettivamente percorrendo la tua strada, quella che ti appassiona ed è veramente TUA. 

Tante persone si ritrovano a fare lavori che non amano e a portare avanti progetti che non li appassionano del tutto: si illudono che quella sia la loro strada ma la realtà è che il contorno (genitori, amici, partner…) li ha voluti in quel ruolo e non ha dato loro modo di esprimere le proprie potenzialità. 

Ebbene, al tuo elenco di domande aggiungi anche questa: quanto sei disposto a deludere chi ti è intorno pur raggiungere i tuoi scopi? 

È solo rispondendo a questa domanda che potrai identificare i tuoi obiettivi reali e capire cosa ti sta a cuore. Comprendere come si innesca il nostro potenziale passa da questo tipo di chiarificazione profonda.

Sei motivato? Hai voglia di sacrificarti? Sei pronto a deludere chi immaginava per te un futuro diverso? Bene, sono certo che se il tuo obiettivo è reale, realistico e sentito, sarai capace di fare leva sulla tua passione e non avrai problemi a reagire in maniera positiva e determinata. Questo è il primo passo verso la tua realizzazione personale. 

Come si innesca il nostro potenziale senza il giusto timing?

Hai presente quelle persone che procrastinano e rimandano continuamente al futuro i loro traguardi? “Il prossimo anno farò, studierò, cambierò…” e poi si ritrovano in età da pensione con un’unica consapevolezza: quella di aver sprecato la propria vita. 

Senza il giusto timing, come si innesca il nostro potenziale? È impossibile. 

È impossibile perché il giusto timing non esiste, è fondamentale non rimandare: devi essere pronto e deciso a mettere sul tavolo la tua voglia di fare e partire. Devi smetterla di pianificare all’infinito e cominciare a fare: non ci sarà mai un momento migliore di oggi per procedere verso il tuo scopo.  

Riesci a vedere la luce in fondo al tunnel? Se sei disposto a investire su te stesso e a lasciare indietro i giudizi altrui, se sei motivato e costruttivo nei confronti della versione vincente di te stesso… be’, allora puoi smetterla di chiederti come si innesca il nostro potenziale e partire senza esitare. 

Il giorno giusto è oggi: non voltarti indietro per dare ascolto a chi ti richiama alla tua vecchia vita di insoddisfatto. Non sei venuto al mondo per rendere contenti gli altri: punta in alto e lascia indietro la paura. 

Evita di rimandare anche solo a domani la tua realizzazione o anche solo il primo passo per raggiungerla. La tua indecisione potrebbe giocarti il brutto scherzo di indurti ad adagiarti nella situazione attuale, a raccontarti che va tutto bene e a rimandare ancora e ancora la partenza… il risultato, però, potrebbe essere catastrofico.

Come dico spesso, il tempo è la risorsa più importante che abbiamo. Non sprecarlo. 

C’è sempre spazio per chi è un numero uno

Ti sei mai chiesto come mai due persone che hanno conseguito la stessa laurea, hanno la stessa età o sono nati nello stesso paese ottengono risultati nella vita completamente differenti? 

Non vale rispondere che chi ha avuto successo è stato raccomandato… non sono queste le persone da considerare come riferimento. 

La verità è una sola: chi riesce è chi non molla, chi è mosso da impegno, dedizione e passione. Soprattutto, è chi non si cura del giudizio degli altri. 

Non c’è altro, nessun ingrediente segreto. Quindi se ti chiedi come si innesca il nostro potenziale, bene: ora hai tutte le risposte di cui hai bisogno.

La vita non esclude a priori e non è elitaria: salire il gradino più alto è possibile per tutti, anche per te. Tira le leve giuste e impegnati quanto mai prima: vedrai che riuscirai a trasformare lo spazio angusto che vedi intorno a te in una prateria in cui spaziare. 

E non dimenticare che è importante fare, dedicarsi e sporcarsi le mani a partire da ORA. 

È così che si diventa numeri uno e per i numeri uno c’è sempre spazio e modo di crescere e migliorare. La vita è di chi se la prende per gustarla al meglio, anche controvento.

Sei pronto alla sfida? Sono sicuro che potrai portare avanti il tuo percorso come fanno i campioni, un passo alla volta, verso il successo. 

Dario Silvestri

Practice, Dedication, Results