Iscriviti alla Newsletter di Dario Silvestri

Fare la differenza nei rapporti con gli altri

;

Come fare la differenza nei rapporti con gli altri? Se ci pensi è uno dei fattori fondamentali per il successo e per avere una vita piena, che si parli di lavoro e carriera o, più semplicemente, di relazioni interpersonali.

Nella vita dovremmo chiederci spesso se davvero stiamo facendo la differenza. Ti sei mai soffermato per cercare di comprenderlo? Scommetto di no. Vuoi sapere perché lo affermo con tanta certezza? Perché so che anche tu passi le tue giornate a districarti tra impegni, problematiche da risolvere, lavoro, appuntamenti… Manca sempre il tempo per fare il punto della situazione e provare a capire dove si è arrivati.

Farsi bloccare dai propri limiti, dalle credenze o dalle proprie paure non è la giusta strada per progredire. Ancora meno intelligente, però, è lasciarsi trascinare dalla quotidianità.

Quindi ciò che devi fare è semplice: fermarti.

È l’unica maniera che hai per provare a capire dove sei. Prenditi del tempo per te e per rispondere ad alcune riflessioni importanti: sai come fare la differenza nei rapporti con gli altri? Sai come affrontare i tuoi limiti nei rapporti interpersonali? Quale valore hanno i legami di lavori, quelli amicali o quelli di natura romantica nel tuo percorso o nel tuo cammino di vita?

Gli altri possono essere la benzina giusta per progredire, muoversi tra gli ostacoli e arricchirsi anche internamente. Vuoi saperne di più? Ottimo, perché in questo articolo parliamo proprio di questo: di come fare la differenza nei rapporti con gli altri e di come trovare nutrimento nelle persone che ci circondano. Credimi, sarà un booster pazzesco per il tuo percorso.

Pronto? Si parte.

best-seller

Basta giudizi: gli altri non sono un freno

“Non sarai mai in grado di fare nulla nella vita”, “Come puoi pensare di ottenere un aumento?”, “Il tuo capo non ti stima affatto”… Serve che continui?

Potrei proseguire per tanto. Di frasi limitanti nella tua testa ce ne saranno milioni e sai bene che arrivano dalle persone che ti circondano.

Sai di chi è la responsabilità di tutto questo? È solamente tua. Non scherzo. Solo tu puoi invertire questa tendenza, anche nell’immediato.

Fare la differenza nei rapporti con gli altri si basa su una semplice, chiara e trasparente regola: gli altri ti restituiscono l’immagine che dai di te.

Te lo domando senza troppi giri di parole: come pensi di poter ricevere incoraggiamenti, spinte e riscontri positivi da qualcuno se tu sei il primo a porti e a descriverti come una persona incapace, che non in grado di fare nulla, un inesperto o un buono a nulla. Prova a rifletterci, ho colto nel segno?

Hai compreso cosa voglio comunicarti?

Spalle dritte, petto in fuori: quando porti te stesso in dono a qualcuno devi mostrare la parte migliore di te. Mi riferisco alla parte capace, forte, coraggiosa e che ha voglia di osare e sperimentare. Cosa pensi ti verrà restituito da amici, colleghi e parenti quando vedranno l’autostima che hai o quando misureranno, senza saperlo, la tua capacità di rendere la tua e la loro vita ottimistica e positiva? Te lo dico io: non potranno fare altro che tenere il passo con la tua parte migliore. O tentare di farlo, per lo meno.

Ricorda quindi l’unica regola per invertire la rotta: smetti di giudicarti e gli altri diventeranno la tua benzina, non saranno più un freno.

Fare la differenza nei rapporti con gli altri fa la differenza anche nella tua vita

Dopo quanto ti ho appena detto, ti accorgi già di quali potenzialità hai per gestire le situazioni complesse, vero? Ti accorgi che le persone che hai intorno non sono necessariamente quelle figure giudicanti da cui fuggire per timore di un giudizio.

Il tuo modo di percepire te stesso può fare la differenza nei rapporti con gli altri. Tutto qui.

Il tuo capo ti stima e puoi ottenere tutto quello che vuoi: un aumento sul lavoro, una nuova relazione o un nuovo lavoro. Non c’è limite se la strada è spianata e tu sai quanto vali. Gli altri lo sanno? Adesso sì, perché lo leggono nel tuo sguardo, lo percepiscono dalle tue parole quando parli di te e della tua vita.

E sai cosa succederà, una volta impostato diversamente il tuo modo di porti? Gli altri cominceranno a venire da te a chiedere consiglio per le loro scelte, perché ti percepiranno come la persona saggia e che sa come combattere per arrivare dove vuole. Ti vedranno come la persona che sa come comportarsi e come agire per prendersi i propri traguardi.

Questo si chiama nutrimento: lasciarsi nutrire da relazioni importanti che ti permettono di crescere e progredire. Ed è un circolo virtuoso, perché in questo tipo di relazioni anche tu puoi far crescere e progredire gli altri.

Per questa ragione, fare la differenza nei rapporti con gli altri fa la differenza nella tua vita, permettendoti di crescere, migliorare, progredire. Tu sei la chiave di tutto: la giusta benzina per la tua vita e quella degli altri.

Gioca per te, ma fallo insieme agli altri

Fare la differenza nei rapporti con gli altri e nella propria vita è una leva importante per chi ambisce ad avere il meglio e raggiungere obiettivi di un certo spessore.

È un argomento stimolante su cui ho riflettuto molto sin da quanto ne ho compreso la reale importanza, e questo è successo grazie al mio lavoro a stretto contatto con top player di livello internazionale. Ciò che ho avuto modo di comprendere di prima mano è che nella maggior parte dei casi ciò che fa la differenza tra un team vincente e uno mediocre o ordinario sono le dinamiche, i rapporti e i legami tra i membri del team.

Ho visto con i miei occhi quanto modificare queste dinamiche e imparare a fare la differenza nei rapporti con gli altri possa giocare un ruolo chiave e dare una spinta al nostro percorso, consentendoci di viaggiare a ritmi decisamente più elevati.

Quel che voglio che ti rimanga ben impresso è che, se parti da te e raggiungi la giusta consapevolezza, puoi modificare il tuo ecosistema relazionale e portarlo a un livello superiore, creando un loop in cui tu puoi sostenere gli altri e allo stesso tempo gli altri sostengono te: un sistema di relazioni nutritive che farà bene a te e alle persone che ti circondano.

Arrivare lontano è un imperativo dei vincenti, non esistono scuse plausibili per rimandare il successo. Ma i vincenti lo sanno: per viaggiare forte e arrivare lontano è importante circondarsi del giusto team, dei giusti compagni di viaggio. Saranno questi il vero e reale valore aggiunto alla tua scalata verso la vetta. Sono certo che farai tesoro di questi consigli.

Dario Silvestri

Practice, Dedication, Results