Iscriviti alla Newsletter di Dario Silvestri

Usare il tempo a proprio vantaggio? Puoi e devi

;

Usare il tempo a proprio vantaggio è una sorta di super poter che, ti assicuro, una volta padroneggiato a pieno potrà diventare il detonatore ideale per l’esplosione della tua produttività e della tua efficienza. 

Molto spesso, quando si parla di tempo, sembra che si stia disquisendo di un’entità a sé stante, un’unità di misura che procede senza sosta, andando inesorabilmente avanti senza che ci sia modo di influire in qualche misura. Ma è davvero così? Dobbiamo realmente sentirci impotenti di fronte allo scorrere inesorabile delle lancette?

Se guardiamo l’altra faccia della medaglia, invece, l’impressione è che siamo immersi e circondati da consigli e corsi di time management, ovvero di “gestione del tempo”, che promettono di farci organizzare fino all’ultimo secondo a nostra disposizione.

Ciò che voglio aiutarti a comprendere oggi è invece un assunto importante: sprechiamo una quantità di tempo infinita. Facciamo sì che tanto di quel tempo che potrebbe magari esserci utile per raggiungere i nostri obiettivi venga sperperato senza alcuna possibilità di poterlo recuperare. Ti ricordi mai che il tempo non è infinito? Si tratta infatti di una risorsa che ha un termine indefinito ma certo

Per questa ragione, il tempo è uno dei beni più importanti e straordinari di cui possiamo disporre. Frasi come “non è il momento giusto”, “c’è ancora tempo”, “lo farò più in là…”, spesso non fanno altro che fungere da scudo al nostro agire. Ti dicono qualcosa, vero? Scommetto che le hai già pronunciate milioni di volte.

Sono le parole che il nostro cervello ripete per giustificare la nostra inattività, la nostra pigrizia e la nostra voglia di continuare a procrastinare. È importante iniziare invece a prestare attenzione e capire come usare il tempo a proprio vantaggio per uscire da questi piccoli inganni. Recuperare il tuo tempo sarà il miglior regalo che potrai farti. Leggi bene i miei consigli e scopri subito come agire in questo senso.

best-seller

Domina te stesso per dominare il tempo

Dominare il tuo tempo è importante e per farlo devi prima imparare a dominare te stesso e le tue paure.

“Dario, ma cosa c’entra il tempo con la paura?”

Facciamo una piccola riflessione insieme e tutto ti sarà chiaro.

Hai idea di quante volte non facciamo quello che vorremmo o rimandiamo le nostre decisioni per semplice paura? Attento: non sto dicendo che decidiamo di non fare qualcosa. Ciò che voglio dire è che rimandiamo tutto a data da destinarsi, senza prendere una posizione o una decisione netta, come se il tempo a nostra disposizione fosse infinito e i nostri domani si potessero susseguire senza mai avere termine. 

Capisci cosa voglio dire? Usare il tempo a proprio vantaggio non funziona così. Rimandare e far finta che sia tutto ok non è la giusta soluzione. Se vogliamo proprio affrontare la questione per com’è davvero, quella non è altro se non una maniera per lasciarsi andare, per far sì che i problemi si accumulino e si aggravino. 

La paura di non avere più speranze e di “non avere più tempo” è dietro l’angolo. Sarà solo una naturale conseguenza di questo atteggiamento. 

La soluzione vera? Devi fermarti. È il momento di dire basta ed è il momento di riprendere in mano se stessi e la propria vita. Usare il tempo a proprio vantaggio vuol dire bloccare le proprie paure, non rimandare ma affrontare le situazioni della vita che spaventano entrandoci dentro e passando dalla porta principale.

Ora hai capito dove volevo arrivare? Domina te stesso, domina le tue paure e comincerai anche a dominare il tuo tempo. A quel punto “usare il tempo a proprio vantaggio” per te non sarà più solo una vuota frase motivazionale, ma un mantra che ti aiuterà ad evolvere. 

Usare il tempo a proprio vantaggio? Devi farlo adesso

Hai capito quanto sia importante il tempo come risorsa? È la chiave che meglio ti permette di padroneggiare il tuo presente: usare il tempo a proprio vantaggio diventa indispensabile per ottenere il massimo, ma devi farlo ADESSO. 

I latini dicevano “Hic et nunc”, ovvero “qui ed ora”: tre paroline che dovrai stampare nella tua testa ogni volta che ti verrà da rimandare il da farsi a domani o, peggio, a data da destinarsi.

Nel mio percorso ho incontrato sportivi e manager eccellenti, persone che hanno raggiunto i massimi livelli nel lavoro e nella vita. Sai cosa accomuna tutte queste persone e cosa ho potuto imparare e portare nel mio quotidiano? L’ossessione positiva per la gestione dei propri momenti e del proprio tempo. Hai mai sentito di un campione che rimanda una finale? Hic et nunc, qui ed ora. Per uno sportivo vero non c’è “dopo”, ma solo “adesso”: non esistono seconde occasioni.

L’unico modo che si ha per avanzare verso il successo è fatto di attimi da cogliere. Frenare la paura, qui ed ora, e entrare nelle cose senza dover rimandare. Non c’è momento migliore del tuo presente.

Sai cosa accade a chi sa usare il tempo a proprio vantaggio? Eccelle, miete successi dopo successi e arriva lì dove gli altri non arrivano. 

Il tuo tempo è nelle tue mani

Posso già intravedere nei tuoi occhi una nuova luce. Sento davvero che le mie parole ti hanno colpito fino in fondo. Ne sono certo perché hanno avuto lo stesso effetto con me quando ho capito davvero l’importanza del prendermi cura del mio tempo, del tempo preziosissimo e limitato che avevo a mia disposizione.

Mi sono sentito nettamente diverso.

In quel momento, ho cominciato a capire che rimandare le cose non giocava a mio vantaggio e che spesso la paura era più grande dell’ostacolo che avevo di fronte. Paradossalmente, vivere nel presente mi ha concesso più tempo. Vuoi sapere perché?

Le occasioni si sono moltiplicate.
La mente sgombra dalla paura ha acquistato lucidità e saggezza.
Vedere gli altri che rimandavano e sprecavano il proprio tempo mi ha dato la reale misura del mio viaggiare alla velocità della luce.

Quando affronto questi argomenti lo faccio sempre con molta incisività perché mi preme farti capire che esistono modi differenti e concreti di affrontare la tua interiorità e il tuo percorso di vita. Sapere che a breve prenderai a correre verso i tuoi obiettivi mi ripaga di tutto.

I campioni, una volta partiti, non si fermano più. Imparare a usare il tempo a proprio vantaggio nel “qui ed ora” sarà una palestra fondamentale.

Sono certo che riuscirai a cogliere ogni attimo di vita con un piglio e una tenacia differenti e che la certezza del risultato la sentirai sulla tua pelle a ogni passo di questo lungo e fantastico percorso. Il tempo è tuo e tu ne sei padrone. Dominalo fino in fondo sin da adesso: hai tutti gli elementi per fare la differenza.

Dario Silvestri

Practice, Dedication, Results